Cronaca

Nata senza schienale, ora anche senza seduta: demolita panchina in piazza De Gasperi

Nata senza schienale, ora è anche senza seduta. Triste destino quello di una tra le nuove panchine posate dal Comune di Como ai bordi di piazza De Gasperi, proprio al limitare del famoso e contestato ghiaietto. Stamane, infatti, in...

Nata senza schienale, ora è anche senza seduta. Triste destino quello di una tra le nuove panchine posate dal Comune di Como ai bordi di piazza De Gasperi, proprio al limitare del famoso e contestato ghiaietto. Stamane, infatti, in collaborazione con i colleghi di Qtime, abbiamo potuto verificare che della struttura in pietra al bordo sinistro della piazza sono rimasti soltanto 3-4 grandi pezzi accatastati e transennati in un angolo, a pochi metri dall'ingresso della Funicolare. Difficile fare ipotesi su come una simile lastra pesantissima sia potuta finire ridotta così e stamane in zona nessuno ha saputo offrire ricostruzioni del fatto sicure e precise. L'ipotesi più accreditata, però, resta quella di una "demolizione" causata da un urto con una vettura o un furgone, visto che è difficile pensare che uno o più vandali occasionali siano riusciti a compiere una simile impresa su una panchina così robusta.

Peraltro, tutta la zona adiacente piazza De Gasperi non versa in condizioni propriamente d'eccellenza. Ne è dimostrazione questo articolo di Maurizio Pratelli, sempre per Qtime, nel quale si lancia una vero e proprio appello per l'eliminazione degli orripilanti new jersey che delimitano la (molto teorica) pista ciclabile all'inizio del viale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nata senza schienale, ora anche senza seduta: demolita panchina in piazza De Gasperi

QuiComo è in caricamento