Martedì, 15 Giugno 2021

Multe e posteggi blu, confusione tra gli automobilisti comaschi

Posteggi blu: multa o non multa per chi sfora l'orario del parcometro? Questo il dilemma. Anche tra gli automobilisti comaschi c'è ancora molta confusione e perplessità riguardo alla recente comunicazione del Ministero dei Trasporti e delle...

Posteggi blu: multa o non multa per chi sfora l'orario del parcometro? Questo il dilemma. Anche tra gli automobilisti comaschi c'è ancora molta confusione e perplessità riguardo alla recente comunicazione del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture che ha chiarito che "nel caso di sosta illimitata tariffata il pagamento in misura insufficiente non garantisca violazione di una norma di comportamento, ma configuri unicamente un'inadempienza contrattuale". Alcuni degli automobilisti intervistati non ne erano al corrente, altri, sebbene informati della novità, sono molto scettici. In effetti la questione è ancora controversa. Secondo l'Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) ci sono gli estremi di legge per continuare a multare chi arriva sfora l'orario del ticket pagato al parcometro. Non a caso l'amministrazione comunale di Como ha fatto sapere che i vigili e gli ausiliari della sosta in forze a Csu (società che gestisce i posti blu di Como) continueranno a elevare tali multe. Dall'altra parte l'Associazione civica utenti della strada (Acus) è convinta della validità della comunicazione del Ministero, come ha spiegato il suo presidente Mario Lavatelli: "Le scelte di Palazzo Cernezzi non mi sembrano rispettose degli orientamenti del Ministero. Almenoper ora bisognerebbe uniformarsi a tali orientamenti per evitare di incorrere in una serie di contenziosi".

Federica Beretta

Fabrizio Comerio

Si parla di

Video popolari

Multe e posteggi blu, confusione tra gli automobilisti comaschi

QuiComo è in caricamento