Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Mozzate,donna tenta di accoltellare il compagno: arrestata

Una donna di 55 anni di Mozzate è stata arrestata ieri sera dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. La donna avrebbe cercato di accoltellare il convivente di 64 anni. Intorno alle ore 19.30 i carabinieri di Mozzate sono stati allertati...

mozzate-coltello

Una donna di 55 anni di Mozzate è stata arrestata ieri sera dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. La donna avrebbe cercato di accoltellare il convivente di 64 anni. Intorno alle ore 19.30 i carabinieri di Mozzate sono stati allertati dalla telefonata di una vicina di casa della coppia di conviventi che ha segnalato una violenta lite. Quando i militari sono giunti nell'abitazione di via Varese l'uomo era nascosto in bagno per sfuggire all'ira della donna che, con calci e coltellate, si stava scagliando contro la porta del bagno per aggredire l'uomo.

I carabinieri sono riusciti prima di entrare nell'appartamento a convincere la donna a calmarsi. Dopo una perquisizione dell'appartamento i militari hanno trovato un grosso coltello (lungo 31 centimetri) che la donna aveva avvolto in uno strofinaccio e nascosto in un cassetto della cucina. I danni alla porta parlavano chiaro. La 55enne aveva effettivamente brandito il coltello. Il compagno è uscito dal bagno vistosamente scosso per l'accaduto.

La donna al culmine di un litigio con il convivente ha cercato di aggredirlo con il coltello. L'uomo è riuscito a evitare i fendenti e la rabbia della donna rifugiandosi in bagno. Dopo alcune ammissioni della stessa donna, i carabinieri l'hanno arrestata e portata al carcere Bassone di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzate,donna tenta di accoltellare il compagno: arrestata

QuiComo è in caricamento