menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Sfondano vetrina con un tombino ma i carabinieri li mettono in fuga

Mozzate, donna picchiata a in famiglia: arrestati padre e figlio

Padre e figlio arrestati per aver picchiato e maltrattato la loro moglie e madre. È accaduto a Mozzate in via Silvio Pellico dove i carabinieri sono intervenuti questa mattina intorno alle 11.30 per sedare una lite famigliare. I militari hanno...

Padre e figlio arrestati per aver picchiato e maltrattato la loro moglie e madre. È accaduto a Mozzate in via Silvio Pellico dove i carabinieri sono intervenuti questa mattina intorno alle 11.30 per sedare una lite famigliare.

I militari hanno faticato non poco. Il marito 45enne ha dato in escandescenze perché la donna - 40 anni - era intenzionata a prendere i suoi effetti personali e ad allontanarsi da casa. L'uomo ha chiuso la porta a chiave impedendo ai carabinieri di uscire e si è anche scagliato contro di loro. Nel frattempo il figlio di 20 anni ha trascinato la mamma in camera e si è chiuso dentro con lei, poi l'ha aggredita fisicamente. I carabinieri sono riusciti prima a immobilizzare il marito poi hanno forzato la porta della camera e con non poca fatica hanno bloccato anche il figlio. Entrambi sono stati arrestati con l'accusa di lesioni personali e sequestro di persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Edoardo Monno, l'uomo morto nell'incidente di Cernobbio

  • social

    I negozi di dischi e gli ultimi Mohicani

  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 19 gennaio: 59 nuovi casi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento