rotate-mobile
Cronaca Argegno / Strada Statale 340

Non si ferma all'Alt sulla Regina: multa salata e grossi guai per un motociclista milanese

È stato identificato anche grazie alle telecamere

Non si è fermato al blocco sulla statale Regina (nel comune di Argegno) per un semplice controllo della polizia stradale. A bordo della sua Kawasaki Ninja, il motociclista 32enne di Cormano (Milano) ha tirato dritto pensando di averla fatta franca. Era lo scorso 26 aprile e le indagini della polizia stradale di Como sono cominciate immediatamente per cercare, anche tramite gli impianti di video sorveglianza, di identificare il guidatore: così è stato. L’uomo è stato pertanto denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e, a suo carico, sono state elevate contravvenzioni al codice della Strada che hanno comportato la decurtazione di 10 punti dalla patente di guida, oltre alle sanzioni amministrative da 87,00 euro a 344,00 euro per ogni violazione accertata. Il che significa che la multa potrebbe essere di migliaia di euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'Alt sulla Regina: multa salata e grossi guai per un motociclista milanese

QuiComo è in caricamento