Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

"Mostra di Villa Olmo, costi ridotti del 10%"

La mostra di Villa Olmo dedicata a "La Città Nuova. Oltre Sant'Elia" finora, a circa un mese dalla conclusione, ha totalizzato circa 13mila ingressi. E', dunque, assai improbabile che possa raggiungere il numero di 50mila visitatori auspicato...

villa-olmo

La mostra di Villa Olmo dedicata a "La Città Nuova. Oltre Sant'Elia" finora, a circa un mese dalla conclusione, ha totalizzato circa 13mila ingressi. E', dunque, assai improbabile che possa raggiungere il numero di 50mila visitatori auspicato dall'assessore alla Cultura di Como, Luigi Cavadini, nella fase di annuncio della grande mostra. Si pone, quindi, un problema di conti economici. Infatti, l'intera rassegna ha un costo preventivato di circa 780mila euro, dei quali 300mila pagati proprio con gli incassi della biglietteria. Ponendo che siano stati venduti solo biglietti interi al prezzo di 10 euro, vorrebbe dire che la biglietteria avrebbe finora fruttato incassi per circa 130mila euro. Resterebbe un "buco" di 170mila euro difficilmente colmabile con gli ingressi dell'ultimo mese di rassegna. L'assessore Cavadini, però, spiega che ci sarebbe una riduzione dei costi della mostra: "Non abbiamo effettuato tagli di nessun tipo, ma abbiamo constatato che i costi di alcune voci si sono rivelati inferiori al previsto e quindi possiamo ragionevolmente aspettarci il 10 per cento in meno di costi". Cavadini rimanda al dopo mostra un consuntivo dettagliato voce per voce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mostra di Villa Olmo, costi ridotti del 10%"

QuiComo è in caricamento