Morto sul lavoro a Montano Lucino: gli cade una parete di terra addosso

Montano Lucino: Bruno Bellocco, un operaio di 56 anni di Lurate Caccivio, è morto mentre lavorava in un piccolo cantiere stradale in via Ronco. Una parete di terra dello scavo in cui lavorava ha ceduto e gli è crollata addosso e un sasso gli...

Montano Lucino: Bruno Bellocco, un operaio di 56 anni di Lurate Caccivio, è morto mentre lavorava in un piccolo cantiere stradale in via Ronco. Una parete di terra dello scavo in cui lavorava ha ceduto e gli è crollata addosso e un sasso gli ha provocato una frattura mortale al cranio. È deceduto sul colpo. Bellocci era un artigiano che lavorava per l'impresa Fratelli Giambra di lurate Caccivio. Stava eseguendo lavori di allacciamento alle tubature dello scarico delle acque piovane. Lavorava in una buca profonda circa due metri. Sul posto sono giunti gli uomini dei vigili del fuoco e quelli dell'Asl (si tratta di una morte sul lavoro) oltre ai carabinieri per i rilievi e le indagini del caso.

Si parla di

Video popolari

Morto sul lavoro a Montano Lucino: gli cade una parete di terra addosso

QuiComo è in caricamento