Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

In volo anche l'elisoccorso, ma non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 65 anni d'età è deceduto nel pomeriggio di venerdì 16 agosto 2019 in Alta Valle Intelvi per la puntura di una vespa.

L'uomo si trovava lungo la provinciale SP13 nel tratto che attraversa l'abitato di Ramponio Verna. Immediato l'intervento di un'ambulanza della CRI di San Fedele e dell'elisoccorso, ma nulla hanno potuto i sanitari giunti sul posto per salvargli la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, oltre 200 contagi: in Lombardia sono 173.

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento