Colto da malore: pensionato muore sul sentiero a Mezzegra

Inutile l'ntervento del Soccorso Alpino

Un uomo di 76 anni di Tremezzina è morto nella mattina di lunedì 18 settembre 2017 mentre camminava su un sentiero in una zona boschiva a Mezzegra. L'uomo è stato colto da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Si è trattato probabilmente di un infarto. Sul posto sono giunti in breve tempo i soccorsi ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. E' stato richiesto anche l'intervento del Corpo nazionale del soccorso alpino per intervenire ancora più rapidamente nella zona boschiva ma il medico del 118 non ha potuto fare altro che accertare il decesso del 76enne. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Menaggio per i riscontri del caso. La morta, ad ogni modo, è sopraggiunta per cause naturali. Alle 7.30, quando i soccorritori lo hanno raggiunto, il pensionato era già deceduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Como, cosa aspettarsi dal nuovo Dpcm del 16 gennaio: spostamenti, coprifuoco, ristoranti e palestre

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

Torna su
QuiComo è in caricamento