Cronaca Merone

Tragedia sui monti lecchesi: trovato morto nella notte Ermanno Brivio di Merone

L'allarme è stato lanciato dopo che l'anziano non è tornato a casa per cena

Tragedia sui monti lecchesi: un uomo di 75 anni residente a Merone è stato trovato morto in una zona impervia del Como Birone, lungo il sentiero che conduce verso il Monte Rai. Il corpo dell'uomo è stato individuato nella notte tra il 2 e il 3 ottobre 2019. L'uomo era uscito nel pomeriggio, mercoledì 2 ottobre 2019, verso le 13, per un’escursione. Il mancato rientro per l’ora di cena ha fatto scattare l’allarme. Alle 19 è stato allertato il Soccorso alpino, stazione del Triangolo Lariano della XIX Delegazione Cnsas.

Sul posto l’elicottero di Como, abilitato per il volo notturno. Il medico ha constatato la morte. I tecnici hanno provveduto a imbarellarlo e il recupero è stato particolarmente complesso, perché si trovava in una zona impervia. Inoltre il buio rende sempre più lunghe e difficili le operazioni. I soccorritori, 15 in totale, lo hanno imbarellato, poi con una serie di salite in contrappeso e calata con barella portantina hanno recuperato la salma. L’uomo, che era uscito da solo, conosceva molto bene il posto; in corso di accertamento la ricostruzione della dinamica dell’accaduto. L’intervento è terminato all’una e mezza.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sui monti lecchesi: trovato morto nella notte Ermanno Brivio di Merone

QuiComo è in caricamento