Malore mentre è al lavoro in albergo a Breccia: morto uomo di 24 anni

La vittima è un cameriere di origini nigeriane

Repertorio (foto Brescia Today)

E' morto a causa di un malore il giovane di 24 anni soccorso nel tardo pomeriggio di martedì 26 giugno 2018 a Breccia, quartiere alle porte di Como. Come riferito dalla Provincia, il giovane di orgini nigeriane, cameriere all'hotel RossoVino di via Risorgimento 18/A, si è accasciato mentre era al lavoro tra il giardino e la reception. 
L'allarme è scattato intorno alle 17.30, lanciato dai colleghi che hanno visto il ragazzo sentirsi male. Sul posto sono arrivate in codice rosso ambulanza e automedica. Il personale medico hanno cercato di rianimare l'uomo, poi trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. Il giovane cameriere, regolare in Italia, lavorava da tempo nell'albergo di Breccia, aperto poco meno di due anni fa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

Torna su
QuiComo è in caricamento