Cronaca Via Bellinzona

Monte Olimpino, non un ladro ma il titolare di un negozio vicino ha distrutto la pizzeria a colpi di ascia

Si tratta di un cittadino italiano classe '66

L'ascia usata per spaccare le vetrate

I carabinieri di Como, al termine di una perquisizione eseguita nelle prime ore del mattino di oggi 08 aprile 2021, hanno denunciato in stato di libertà un cittadino italiano classe 66.
Gli accertamenti sono scaturiti da quanto avvenuto nella tarda serata di Pasqua, in via Bellinzona a Como: ignoti hanno danneggiato la vetrata di una pizzeria.

Inizialmente si è pensato ad un tentativo di furto con spaccata, ma poi è emerso che nulla era stato rubato. Si è approfondita così la pista del danneggiamento: al titolare Ahmed, in sede di denuncia, sono state rivolte specifiche domande che hanno orientato i sospetti sul titolare di un negozio poco distante. I danni per la pizzeria Numero 1 di Ahmed sono stati calcolati intorno ai 12mila euro.

L’azione di danneggiamento della pizzria da parte del "vicino di negozio" era stata però goffa, tanto da essersi ferito, lasciando tracce di sangue, e da fare tanto baccano da essere notato dai residenti che hanno fornito modello della vettura e descrizione di abbigliamento e arnese usato per l’azione criminosa.
I militari della Stazione di Como, raccolti tutti gli elementi, hanno operato la perquisizione che ha permesso di rinvenire l’abbigliamento utilizzato, l’ascia con la quale ha infranto le vetrate e appurato il veicolo in uso. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Olimpino, non un ladro ma il titolare di un negozio vicino ha distrutto la pizzeria a colpi di ascia

QuiComo è in caricamento