rotate-mobile
Cronaca Novedrate / Strada Provinciale 32

Far west sulla Novedratese: insegue padre e figlio con una pistola per una mancata precedenza

L'uomo è stato denunciato anche grazie al video girato con un telefonino

Un tranquillo tragitto di ritorno dal lavoro si è trasformato in un incubo da film thiller per un padre e suo figlio. I due viaggiavano lungo la SP 32 di Novedrate quando, intorno alle ore 13.45 dell'11 aprile 2024, quando si sono trovati coinvolti in quella che, almeno inizialmente, sembrava una semplice disputa stradale per una mancata precedenza. Presto la lite con l'altro automobilista ha preso, però, una piega a dir poco preoccupante e pericolosa. L'altro automobilista ha tirato fuori una pistola revolver dal bagagliaio, è ha minacciato i due malcapitati.

La tensione è esplosa in strada scatenando paura e allarme tra i numerosi testimoni presenti sulla strada, solitamente molto trafficata a quell'ora. Il conducente aggressivo è salito in auto e ha inseguito padre e figlio puntando la pistola contro di loro dal finestrino. Fortunatamente, i malcapitati hanno prontamente reagito riprendendo l'intera scena con i loro telefoni cellulari, fornendo così ai carabinieri le prove del gesto violento. Le indagini rapide e risolute dei carabinieri di Cantù hanno portato alla denuncia in dell'uomo, un 59enne residente nella provincia di Torino. Nonostante l'uomo detenesse legalmente l'arma, il suo uso criminale ha comportato il ritiro delle sue armi e dei relativi permessi, oltre alla necessaria segnalazione alle autorità competenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far west sulla Novedratese: insegue padre e figlio con una pistola per una mancata precedenza

QuiComo è in caricamento