Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Minaccia la moglie con l'ascia, poi devasta l'appartamento

Un uomo di 62 anni di Valsolda è stato arrestato dai carabinieri di Porlezza dopo avere minacciato con un'ascia la moglie (con la quale condivideva ancora l'abitazione nonostante la separazione). L'uomo in preda ai fumi dell'alcool ha, poi...

Un uomo di 62 anni di Valsolda è stato arrestato dai carabinieri di Porlezza dopo avere minacciato con un'ascia la moglie (con la quale condivideva ancora l'abitazione nonostante la separazione). L'uomo in preda ai fumi dell'alcool ha, poi, sfogato la sua rabbia contro gli arredi della casa provocando numerosi danni soprattutto ai mobili. L'uomo è stato condotto dai carabinieri in caserma, ma una volta giunto qui si è scagliato anche contro i militari. Inevitabile l'arresto. L'uomo, quindi, ha trascorso nel carcere del Bassone la domenica del 25 novembre, guarda caso giornata dedicata alla lotta contro la violenza maschile sulle donne. L'accusa, per lui, è di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la moglie con l'ascia, poi devasta l'appartamento

QuiComo è in caricamento