Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi Casa. Come la vorrei". Como Borghi: il videoracconto di un quartiere nelle parole dei bambini (e dei grandi)

 Volti e storie, desideri, racconti. Un lavoro intelligente, profondo che, ancora una volta, mostra come nelle voci dei bambini e dei ragazzi vi sia molta più saggezza e intelligenza di quanto i "grandi" non vogliano ammettere, o ricordare. Il...

Volti e storie, desideri, racconti. Un lavoro intelligente, profondo che, ancora una volta, mostra come nelle voci dei bambini e dei ragazzi vi sia molta più saggezza e intelligenza di quanto i "grandi" non vogliano ammettere, o ricordare.

Il video "Mi casa. Come la vorrei" è nato grazie progetto Radici e Ali - Vita attiva di quartiere, costruito in collaborazione con l'associazione La Zona e l'Istituto Comprensivo Como Borghi.

"Gli alunni delle terze della scuola media Virgilio - racconta Stefano Martinelli, coordinatore del progetto - supportati da educatori e filmmaker professionisti, sono stati coinvolti nell'ideazione e nella realizzazione di un video che ha voluto raccontare il quartiere, nei sui punti di forza e debolezza, a partire dal loro sguardo e attraverso interviste ai residenti.

In particolare il video si è legato ad un'altra azione del progetto Radici e Ali legata alla riqualificazione partecipata del Parco di via Anzani, in collaborazione con il progetto Artificio e Fondazione Ratti".
Si parla di

Video popolari

"Mi Casa. Come la vorrei". Como Borghi: il videoracconto di un quartiere nelle parole dei bambini (e dei grandi)

QuiComo è in caricamento