Cronaca

Mercato coperto di Como, lavori per un nuovo spazio

Como. Novità per il mercato coperto situato tra via Mentana e via Sirtori: è’ stato presentato ieri in Comune mattina il progetto esecutivo per la riqualificazione del padiglione degli ex grossisti. Oltre un milione e 700mila euro il finanziamento...

mercato-coperto-antico

Como. Novità per il mercato coperto situato tra via Mentana e via Sirtori: è' stato presentato ieri in Comune mattina il progetto esecutivo per la riqualificazione del padiglione degli ex grossisti. Oltre un milione e 700mila euro il finanziamento stanziato dall'assessorato all'Edilizia Pubblica, rappresentato da Francesco Scopelliti, 200mila euro dei quali erogati da Regione Lombardia, per la creazione del Distretto urbano del Commercio.

I lavori partiranno in primavera e dureranno 14 mesi. Il progetto è stato redatto dall'architetto Francesco Graziano, funzionario del settore Edilizia Pubblica, diretto dall'ingegner Antonio Ferro. "Questi lavori consentiranno di poter disporre di nuovi spazi - spiega l'assessore all'Edilizia Pubblica Francesco Scopelliti - La valenza anche sotto l'aspetto turistico di questo intervento è indubbia". "Il mercato coperto - aggiunge l'assessore al Commercio Etta Sosio - è una struttura cara ai comaschi e con la ristrutturazione di quest'ala avremo a disposizione un'area di 1600 metri quadrati che potremo utilizzare anche per lo svolgimento di attività culturali e artistiche, oltre che per la vendita". A definire le modalità di assegnazione dei nuovi spazi, che saranno destinati prevalentemente alla vendita di beni non alimentari, sarà il settore Commercio, diretto dal dottor Marco Fumagalli, nell'ambito del progetto per la creazione del Distretto urbano del Commercio nel mercato coperto di via Mentana, riconosciuto dalla Regione nel 2009 mercato di valenza storica di tradizione.

Tra i vari lavori che saranno eseguiti, si prevede lo smantellamento delle vecchie celle frigorifere e svuotamento di tutti gli allestimenti esistenti all'interno dei vecchi box; la rimozione di tutte le serrande interne dei box e smantellamento di tutte le vecchie dotazioni impiantistiche; la sostituzione di alcuni serramenti di facciata e formazione di facciata continua verso via Sirtori e via Mentana con utilizzo di vetricamera basso emissivi, selettivi e antieffrazione; demolizione dei tavolati divisori interni tra i vari box e verso la galleria centrale con scrostamento degli intonaci ammalorati e successivi rifacimenti delle porzioni di muratura non interessate dalla demolizione; rifacimento della vetusta banchina di carico esistente sul lato interno del mercato coperto; opere murarie per predisposizione allacciamenti alle reti di scarico; predisposizione di spazio ludico per bambini; realizzazione di area per uffici e punto di informazione turistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato coperto di Como, lavori per un nuovo spazio

QuiComo è in caricamento