Cronaca Via Dante Alighieri, 11

Meningite al Valduce di Como: grave anziano

Ha contratto un'infezione da pneumococco, ma Ats rassicura che non è infettivo

Ospedale Valduce di Como

E' ancora all'ospedale Valduce l'ottantenne comasco ricoverato mercoledì 31 gennaio 2018 per aver contratto una meningite pneumococcica. 
Secondo l'aggiornamento diffuso da Ats Insubria, il pensionato, che non risulta vaccinato per infezioni da pneumococco, è sempre in condizioni critiche ma stazionarie. L'uomo si trova nel reparto di Neurologia dell'ospedale di via Dante. 
Il 31 gennaio aveva accusato i primi sintomi ed era stato ricoverato d'urgenza al Valduce. 
La forma di meningite che ha contratto, appunto quella pneumococcica, non è infettiva, come precisa Ats Insubria, quindi non è necessaria alcuna profilassi per chi è entrato in contatto con la persona. 

Nel novembre 2017 un caso di meningite era stato registrato ad Appiano Gentile, dove era stato colpito un bambino. Anche in quel caso di trattava di una forma non contagiosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite al Valduce di Como: grave anziano

QuiComo è in caricamento