rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga

Era diretto a Menaggio per tornare in Svizzera: in contromano sulla SS36

All'autista svizzero è stata ritirata la patente e non potrà piu' guidare in Italia

Nella mattina del 13 novembre un'automobilista svizzero ha percorso un chilometro e mezzo in contromano sulla SS36. Ha fatto un'inversione pericolosissima, dopo che si era accorto di aver sbagliato svincolo per dirigersi verso Menaggio e infine Lugano. 

Fortunatamente non era un'orario particolarmente trafficato e le auto che viaggiavano nel giusto senso di marcia sono riuscite a evitarlo e a segnalare l'episodio alle forze dell'ordine, in primis alla Polizia Stradale di Bellano.

Gli agenti non sono riusciti a rintracciare nell'immediato l'automobilista svizzero ma grazie all'impianto di videosorveglianza hanno visto l'immagine di una Subaru Legacy, con targa straniera, diretta verso Menaggio in orari compatibili con la segnalazione. Indagando ulteriormante è stato individuato il passaggio della Subaru a Forcola. Il responsabile è stato quindi fermato con l'aiuto e l'intervento della Polizia Stradale di Sondrio: la vettura è stata intercettata sulla SS38 e scortata nella corsia giusta fino al confine della provincia di Lecco per poter elevare la contravvenzione: ai sensi dell'Art. 143/4-12 del C.d.S. Oltre alla sanzione all'uomo è stata ritirata la patente e non potrà piu' guidare in Italia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era diretto a Menaggio per tornare in Svizzera: in contromano sulla SS36

QuiComo è in caricamento