Cronaca

Maxi esercitazioni nel lago: veicoli e barche militari davanti all'Hangar

Una maxi esercitazione di protezione civile sta per prendere vita sul lago di Como, sullo specchio d'acqua antistante l'hangar dell'Aero Club. Domani (martedì 9 giugno 2015)  si svolgerà l'operazione "Loch Ness", cioè un'esercitazione che vedrà...

aliante-aeroclub-1

Una maxi esercitazione di protezione civile sta per prendere vita sul lago di Como, sullo specchio d'acqua antistante l'hangar dell'Aero Club. Domani (martedì 9 giugno 2015) si svolgerà l'operazione "Loch Ness", cioè un'esercitazione che vedrà impegnati numerosi veicoli e imbarcazioni militari dalle 6 del mattino alle 12. Dalle ore 6 alle ore 12 di domani martedì 9 giugno lungo il tratto di via Masia (da via Sinigaglia a p.le Somaini); lungo via Sinigaglia (ultimi 6 posti auto prima di via Masia) e in piazzale Somaini sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli ivi compresi quelli al servizio delle persone diversamente abili). Il convoglio militare, scortato, è autorizzato a percorrere via Sinigaglia e via Masia in senso contrario. Dalle ore 6 alle ore 18 di mercoledì 10 giugno il divieto sarà istituito lungo via Vittorio Veneto (lato destro direzione Monumento ai Caduti), viale Puecher (lato destro in direzione pl.e Somaini), piazzale Somaini.

L'esercitazione di martedì viene effettuata in vista di quella denominata "Operazione Odescalchi" che coinvolgerà Italia e Svizzera e che si svolgerà nel giugno 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi esercitazioni nel lago: veicoli e barche militari davanti all'Hangar

QuiComo è in caricamento