rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Crollo della Marmolada, tutti i corpi sono stati recuperati: chi sono le vittime

Il tragico bilancio finale è di 11 persone morte nel terribile crollo della parete di ghiaccio

Sono 11 le vittime della valanga di ghiaccio che domenica 3 luglio si è staccata sulla Marmolada. Sei di queste sono state identificate direttamente dai parenti, gli altri 5, come riportano i colleghi di TrentoToday, sono escursionisti veneti che fino ad oggi erano considerati dispersi ma che tramite le analisi del Ris di Parma sono stati identificati con certezza. 

Nove delle persone decedute nella tragedia sono italiane, due ceche. Gli italiani sono Filippo Bari, Paolo Dani, Liliana Bertoldi, i coniugi Davide Minotti e Erica Campagnaro, i fidanzati Manuela Piran e Gianmarco Gallina e Nicolò Zavatta. C'è poi Tommaso Carollo, il 48enne compagno di Alessandra De Camilli, la 51enne originaria di Como ma residente a Schio che è rimasta ferita ma che non è in pericolo di vita. La donna ha dedicato parole di amore sui social al compagno che ha perso la vita. Di poche ore fa un'altra straziante dedica su Facebook. 

alessandra Tommaso2-2

I due turisti cechi sono invece Pavel Dana e Martin Ouda.  

  "Le salme saranno riconsegnate solo a ricerche concluse", ha detto il comandante dei Ris di Parma Giampietro Lago nel corso di una conferenza stampa a Canazei. Il colonnello Lago ha precisato che oggi "sono stati ritrovati altri resti e materiale tecnico con grande probabilità riconducibile agli undici morti accertati". Non si ritiene che ci siano altri dispersi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo della Marmolada, tutti i corpi sono stati recuperati: chi sono le vittime

QuiComo è in caricamento