Lunedì, 14 Giugno 2021

Maltempo nel Comasco: il bilancio dei danni

Il maltempo che si abbattuto su Como e provincia ha causato moltissimi disagi e danni e ha richiesto l'intervento di numerosi uomini dei vigili del fuoco e della protezione civile. Nessuno è rimasto ferito ma molti cittadini devono fare i conti...

Il maltempo che si abbattuto su Como e provincia ha causato moltissimi disagi e danni e ha richiesto l'intervento di numerosi uomini dei vigili del fuoco e della protezione civile. Nessuno è rimasto ferito ma molti cittadini devono fare i conti con danni anche ingenti. E' il caso dei residenti di Blevio.

La zona più colpita è stata la frazione di Sorto dove alcune case sono state letteralmente inondate dal torrente Valle che si è ingrossato e ha rotto gli argini. Case, cantine, garage e negozi sono stati allagati. Alcune abitazioni sono state dichiarate inagibili e le famiglie residenti sono state evacuate. Brutta situazione anche a valle, in prossimità del lago, in località Girola dove il torrente ha inondato altre case e cantine e si è abbattuto su auto posteggiate.

Fango e detriti si sono riversati su numerose strade, non solo a Blevio. Per esempio anche a Cernobbio (per il cui contributo fotografico ringraziamo Antonella Montagner) dove sassi e detriti sono scesi a valle da Piazzola andando a riversarsi sulle strade della frazione di Piazza Santo Stefano.

Il centro città non è stato certo risparmiato dalla furia del maltempo che nella notte e nella mattina ha sommerso con la fitta pioggia la convalle e la periferia: piazza Volta, piazza Cavour, via Volta, piazza del Popolo, via Rezzonico, viale Varese, via Varesina e via Manzoni per alcuni momenti sono state sommerse da qualche spanna d'acqua. Difficile al momento un bilancio economico dei danni.

Si parla di

Video popolari

Maltempo nel Comasco: il bilancio dei danni

QuiComo è in caricamento