Cronaca

Malore mentre fa jogging: morto a Tremezzo Michael Abbate

Maicol Abbate, 20 anni di Mezzegra, è morto mentre faceva jogging su una strada che sovrasta Tremezzo, in località Rogaro (in via San Martino). Il giovane ragazzo è stato trovato in fin di vita sul bordo della strada da una passante poco dopo le...

Maicol Abbate, 20 anni di Mezzegra, è morto mentre faceva jogging su una strada che sovrasta Tremezzo, in località Rogaro (in via San Martino). Il giovane ragazzo è stato trovato in fin di vita sul bordo della strada da una passante poco dopo le 18.30 di ieri (lunedì 9 settembre 2013). Subito si sono mobilitati i soccorsi. Non solo l'ambulanza ma anche l'elicottero del 118. Maicol, nipote del sindaco di Tremezzo Andrea Abbate, è stato probabilmente colto da un malore. Sul posto gli sono state praticate dai soccorritori tutte le manovre di rianimazione del caso, ma quando il giovane è giunto all'ospedale di Menaggio il suo cuore aveva smesso di battere. I medici hanno accertato il decesso. Vista la giovane età del ragazzo è assai probabile che verranno disposti ulteriori accertamenti dalla Procura sulla causa della morte.

Maicol era stato un valido atleta di canottaggio della Menaggio e della Tremezzina. Aveva persino vinto l'argento ai Campionati Italiani 2009 di Gavirate nel quattro di coppia (categoria Ragazzi). Giuseppe Abbagnale, presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale, insieme al Consiglio federale, ha espresso anche a nome di tutto il canottaggio nazionale le sentite condoglianze alla famiglia del giovane prematuramente scomparso. Condoglianze che compaiono oggi anche sul sito della Federazione nazionale canottaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore mentre fa jogging: morto a Tremezzo Michael Abbate

QuiComo è in caricamento