Cronaca

Maglione, perizoma e stivali: attraversa la città mezza nuda

Chissà, forse se fosse estate e facesse caldo in pochi se ne sarebbero accorti. Ma vedere camminare una ragazza praticamente mezza nuda per le vie del centro di Como in pieno inverno, quando la temperatura è di pochi gradi superiore allo zero...

ragazza-nuda-centro-gen16-7

Chissà, forse se fosse estate e facesse caldo in pochi se ne sarebbero accorti. Ma vedere camminare una ragazza praticamente mezza nuda per le vie del centro di Como in pieno inverno, quando la temperatura è di pochi gradi superiore allo zero, lascia a dir poco perplessi. Soprattutto se la giovane in questione, una ragazza di colore, sembra alquanto disorientata, forse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Una coppia di fidanzati l'ha notata in piazza Volta intorno alle 14.30. Siccome la ragazza sembrava diffidente l'hanno seguita a distanza e hanno allertato la polizia locale. La ragazza camminava velocemente e benché ogni tre o quattro passi cercasse di tirare giù il maglione per coprire il sedere, inevitabilmente di tanto in tanto si intravedeva il perizoma (qui pubblichiamo le foto meno osé). Ovviamente molti passanti si sono accorti di lei, ma la ragazza non curante dei borbottii della gente ha continuato a tirare dritto. Ai piedi aveva un paio di stivali. Intanto la coppia di fidanzati l'ha seguita fino a via Milano alta, attraversando, dunque, il centro città, ma a causa di un semaforo pedonale rosso l'hanno persa di vista. Forse è entrata in un portone in una delle vie limitrofe. Quando la pattuglia dei vigili è giunta nei paraggi della ragazza si erano perse le tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maglione, perizoma e stivali: attraversa la città mezza nuda

QuiComo è in caricamento