menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lurago Marinone: arrestato dai carabinieri subito dopo un furto al centro sportivo

In giornata il processo per direttissima

Oggi, 27 maggio, di prima mattina i carabinieri della stazione di Mozzate hanno arrestato, dopo averlo colto in flagranza di reato, P.G., un italiano di 31 anni, residente a Lurago Marinone, che aveva compiuto un furto all’interno del centro sportivo San Giorgio Luraghese.

Il tutto è accaduto nella notte, quando un cittadino ha chiamato il 112 per segnalare un’attività sospetta nella zona del centro sportivo. A questo punto i carabinieri, arrivati sul posto, hanno intercettato il malvivente lungo la via della struttura sportiva nella quale si era introdotto dopo aver forzato la serratura della porta d’ingresso. Lì il 31enne aveva rubato diverse bevande alcoliche e generi alimentari,  dandosi poi alla fuga a piedi. Ma gli uomini dell’Arma sono arrivati subito, quando l’italiano era da poco in strada, con ancora la refurtiva addosso.

L’arrestato, al termine delle formalità, è stato trattenuto nella camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo, che si svolgerà già oggi stesso: dovrà rispondere di furto aggravato ed evasione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

WeekEnd

Le 5 migliori gite del weekend in zona gialla sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento