Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Lurago D'Erba, boschi della droga: smantellato un altro bivacco di spaccio

Le forze dell'ordine chiedono ai cittadini di segnalare ogni episodio sospetto

Il bivacco smantellato

I militari della Stazione Carabinieri di Lurago D’Erba, nell’ambito dei servizi di monitoraggio e per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e, nello specifico quello che avviene nei boschi della zona, dopo una mirata attività info-investigativa, coadiuvati dal dipendente NOR – Aliquota Radiomobile, nel corso della giornata di ieri, 27 novembre, hanno scoperto un bivacco utilizzato per lo spaccio di sostanze stupefacenti a Monguzzo e Merone, rimuovendolo.

Gli approfondimenti del caso hanno consentito di rinvenire, sotterrati all’esterno della postazione, bilancini e materiale vario per il confezionamento (il tutto posto in sequestro penale), mentre il relativo bivacco è stato smantellato.
Inoltre, nel corso dell' operazione e nelle vicinanze, sono stati individuati due uomini magrebini: uno di questi, residente in un'altra provincia, è stato proposto per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dai Comuni di Monguzzo e Merone alle Autorità competenti; l’altro, irregolare sul territorio nazionale, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per violazione delle norme sull’immigrazione clandestina.

Sono stati inoltre create delle postazioni per controllare l’area interessata. Sono state fermate 15 auto e 16 persone, di cui  2 sanzionate in relazione agli art. 3 e 4 del recente DPCM datato 03 novembre 2020 con le nuove misure di contrasto per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19

Resta alta l’attenzione e l’impegno nell’attività di prevenzione e contrasto a questo genere di reati. Le forze dell'ordine invitano, pertanto, i cittadini a segnalare ogni episodio sospetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lurago D'Erba, boschi della droga: smantellato un altro bivacco di spaccio

QuiComo è in caricamento