Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Lungolago Zambrotta, apertura rinviata di 10 giorni

Via libera alla riapertura temporanea del lungolago. Presieduta dall’ingegner Antonio Ferro, la conferenza di servizi, riunitasi questo pomeriggio a Palazzo Cernezzi, ha espresso parere positivo al progetto presentato al Comune di Como dalla...

Via libera alla riapertura temporanea del lungolago. Presieduta dall'ingegner Antonio Ferro, la conferenza di servizi, riunitasi questo pomeriggio a Palazzo Cernezzi, ha espresso parere positivo al progetto presentato al Comune di Como dalla società Young Boys srl di Montano Lucino che fa capo a Gianluca Zambrotta. Fila tutto liscio? Non esattamente. Infatti, dalla società Young Boys si è appreso che i tempi sono troppo stretti per rispettare la data annunciata per la riapertura della passeggiata, cioè l'11 giugno. "Probabilmente - hanno spiegato - slitterà tutto di una decina di giorni". la colpa del ritardo non è certo da imputare alla società di Zambrotta. Si tratta, invece, di rallentamenti dovuti agli iter burocratico-amministrativi necessari affinché vengano rilasciati tutti i permessi e via libera necessari.

Alla riunione della conferenza dei servizi erano presenti l'architetto Daniele Rancilio per la Soprintendenza ai Beni Architettonici e al Paesaggio, la dottoressa Adriana May e l'architetto Sergio Cavalli per la Regione Lombardia, l'architetto Giuseppe Cosenza per l'amministrazione provinciale, l'architetto Fulvio Capsoni, presidente della Commissione Paesaggio, l'ingegner Antonio Ferro e l'ingegner Antonio Viola per l'amministrazione comunale e i due progettisti della società, gli architetti Gianmarco Martorana e Alessandro Neri. Nel parere espresso, tutti i presenti, pur rimarcando che la proposta presentata dovrà avere una durata limitata nel tempo, hanno altresì sottolineato come il progetto garantisca il ripristino della fruibilità della passeggiata in maniera pienamente confacente. Al via libera di oggi, seguirà tra domani e mercoledì la definizione del contratto e degli adempimenti amministrativi ad esso correlati(assicurazioni e deposito della cauzione). Entro questa settimana, al massimo agli inizi della prossima, la società che sponsorizzerà la riapertura della passeggiata - stiamo parlando dell'area compresa tra i giardini a lago e piazza Cavour - firmerà il contratto e potranno così partire i lavori. L'allestimento dell'area durerà tre settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungolago Zambrotta, apertura rinviata di 10 giorni

QuiComo è in caricamento