Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Peverelli (Lega): "Ho chiesto a Maroni di commissariare il cantiere delle paratie"

"Ho chiesto personalmente al presidente Roberto Maroni il commissariamento del cantiere del lungolago". Così si è espresso in consiglio comunale il consigliere della Lega Nord, Diego Peverelli, aprendo - almeno a prima vista - uno scenario nuovo...

"Ho chiesto personalmente al presidente Roberto Maroni il commissariamento del cantiere del lungolago". Così si è espresso in consiglio comunale il consigliere della Lega Nord, Diego Peverelli, aprendo - almeno a prima vista - uno scenario nuovo rispetto a quanto noto finora. Ossia, il possibile commissariamento delle paratie in tempi brevi e per mano unicamente di Palazzo Lombardia e non del governo Renzi come ipotizzato finora. Questo, almeno, suggerisce il fatto che a pronunciare quelle parole in aula sia stato proprio Peverelli, uno degli uomini più vicini a Maroni in città e - pare - sentito anche pochi minuti prima di prendere la parola nella sala consiliare.

"Ho saputo che il sindaco oggi si è recato a Roma, alla Struttura di missione per il rischio idrogeologico (qui il nostro articolo) - ha affermato Peverelli - Se si è discusso anche di commissariamento del cantiere, voglio far presente che i governatori di Regione sono già responsabili per la materia. Dunque, preso atto che Anac sostiene di non c'entrare più nulla e che si è chiamata fuori dalla vicenda, e visto anche che il Comune è rimasto immobile per mesi di fronte al disastro tecnico, ambientale, turistico e amministrativo, mi sono attivato personalmente presso la Regione, e specificamente con il presidente Roberto Maroni, invitandolo a intervenire direttamente tramite un commissariamento del lungolago e togliendo al Comune qualsiasi autorità sull'opera vista l'incapacità di questa amministrazione di risolvere il problema".

maroni-luciniQueste, dunque, le parole dette in sede istituzionale da uno dei leghisti comaschi più vicini al presidente della Regione (nel video in altro, l'intervento integrale). Difficile credere che si sia trattato di un'iniziativa isolata, più facile - ma questo soltanto le prossime ore potranno dirlo - che anche Maroni sia sempre più vicino alla decisione di riportare "in casa" la gestione del cantiere paratie togliendola al Comune, come peraltro chiaramente ventilato anche 24 ore fa (qui trovate il video con le sue dichiarazioni).

Si parla di

Video popolari

Peverelli (Lega): "Ho chiesto a Maroni di commissariare il cantiere delle paratie"

QuiComo è in caricamento