Cronaca

Lungolago, la passeggiata "temporanea" aprirà a luglio

Firmato il contratto di sponsorizzazione per la riapertura temporanea della passeggiata del lungolago tra piazza Cavour e i giardini a lago. Nel tardo pomeriggio di oggi Comune di Como e Consorzio Como Turistica hanno firmato il contratto di...

Firmato il contratto di sponsorizzazione per la riapertura temporanea della passeggiata del lungolago tra piazza Cavour e i giardini a lago. Nel tardo pomeriggio di oggi Comune di Como e Consorzio Como Turistica hanno firmato il contratto di sponsorizzazione per la riapertura temporanea del primo lotto del lungolago. Entro fine settimana il consorzio prenderà in carico l'area per iniziare il cantiere. I lavori termineranno nel giro di un mese e la passeggiata dovrebbe riaprire ai primi di luglio. Sacaim, l'impresa che ha in appalto i lavori del lungolago e delle paratie, ha già acconsentito alla consegna dell'area. Nel progetto di sponsorizzazione Consorzio Como Turistica è supportata dal sostegno dell'associazione Amici di Como. Roberto Cassani e Silvio Santambrogio, rispettivamente presidenti di Consorzio Como Turistica e Amici di Como, rimarcano l'importanza del progetto per ridare ai cittadini, agli ospiti, ai turisti una parte importante del lungo lago e, in questo momento di grave crisi, dare un aiuto concreto all'economia legata al turismo e al suo indotto. "La prima soddisfazione - commenta Daniele Brunati, coordinatore del progetto - è aver trovato tanta corrispondenza dalle aziende e dalle associazioni del territorio che hanno capito l'importanza di questo progetto per la città e hanno deciso di essere al nostro fianco".

"Il percorso amministrativo è finalmente giunto a compimento - commenta il sindaco di Como Mario Lucini - Credo sia importante sottolineare la disponibilità che i privati hanno messo in campo per realizzare questo intervento per la comunità". (Il progetto verrà presentato ai giornalisti e alla città nel corso di una conferenza stampa che sarà convocata nei prossimi giorni).

Nella immagine in anteprima del progetto che sarà realizzato a breve, si vede come la gran parte della pavimentazione della passeggiata sarà ricoperta da erba vera (quella del progetto Zambrotta del 2011 era sintetica). E ancora: al centro della passeggiata, in corrispondenza di uno degli ingressi che porta al pontile della Navigazione, saranno posizionati due filari di alberi, mentre a ridosso della ringhiera che delimita la passeggiata e la separa dal vecchio marciapiede, saranno posizionate piante di lavanda. Unica porzione di pavimentazione in erba sintetica sarà in corrispondenza dei giochi per bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungolago, la passeggiata "temporanea" aprirà a luglio

QuiComo è in caricamento