"Lungolago a rischio crollo, lavori ad agosto"

Carreggiata ristretta, transito vietato ai camion superiori alle 3,5 tonnellate di peso e, nei prossimi giorni, un "portale" a inizio lungolago per impedire il passaggio dei mezzi più alti. Sono le soluzioni immediate che l'amministrazione...

Carreggiata ristretta, transito vietato ai camion superiori alle 3,5 tonnellate di peso e, nei prossimi giorni, un "portale" a inizio lungolago per impedire il passaggio dei mezzi più alti. Sono le soluzioni immediate che l'amministrazione comunale ha adottato per arginare il rischio di crollo del ponte della darsena nel tratto tra piazza Matteotti e piazza Cavour. Il sindaco di Como, Mario Lucini, ha spiegato cosa sta succedendo, quali sono i rischi per la sicurezza, i tempi per sistemare il danno al ponte e i provvedimenti che verranno presi nell'attesa che i lavori siano effettuati.

Le tempistiche previste parlano di un avvio di lavori non prima di agosto, ma le incognite e gli aspetti da definire sono molteplici. per prima cosa le modalità di intervento. "Dobbiamo valutare - spiega Lucini -se eseguire i lavori chiudendo parte del lungolago e quindi con un allungamento dei tempi, comunque non inferiori a un mese, oppure se chiudere completamente il tratto del lungolago interessato con accorciamento dei tempi dei lavori ma con conseguenti disagi alla viabilità". In ogni caso "i lavori non partiranno prima di agosto. Prima bisogna approvare il bilancio 2013, cosa che avverrà a giugno. Valuteremo se sia possibile, vista l'urgenza, procedere con un affidamento diretto dei lavori, che costeranno circa 500mila euro, senza passare per le lunghe procedure per la gara d'appalto". Ad ogni modo il sindaco Lucini non nasconde la sua preoccupazione legata all'effettivo rischio che la situazione del ponte della darsena possa peggiorare: "Non ci sono certezze sulla sua tenuta, quindi dobbiamo fare presto".

Si parla di

Video popolari

"Lungolago a rischio crollo, lavori ad agosto"

QuiComo è in caricamento