Mercoledì, 16 Giugno 2021

Luminarie in centro storico, in via Lambertenghi è guerra tra commercianti

In via Lambertenghi a Como i commercianti sono divisi. Praticamente sono in guerra tra loro. Da una parte coloro che volevano aderire alle luminarie di Natale proposte dal Comune (al prezzo di 80 euro più Iva) e coloro che, invece, non hanno...

In via Lambertenghi a Como i commercianti sono divisi. Praticamente sono in guerra tra loro. Da una parte coloro che volevano aderire alle luminarie di Natale proposte dal Comune (al prezzo di 80 euro più Iva) e coloro che, invece, non hanno aderito. Siccome il Comune ha stabilito un'adesione minima del 70% per ciascuna via, in via Lambertenghi non verranno installate le luci natalizie. Infatti, su 16 negozi solo 7 hanno sottoscritto l'adesione. Troppo pochi.

Ecco, allora, che sono spuntati alcuni cartelli alle vetrine dei negozi che volevano aderire alle luminarie. Sul cartello ci sono due elenchi: quello degli esercizi commerciali che avrebbero voluto spendere 80 euro per vedere la via illuminata, e quello degli esercizi commerciali che non hanno aderito. Insomma, un modo per dire ai comaschi e ai turisti di chi è la colpa se via Lambertenghi è buia nel periodo delle feste.

Per Daniele Tino, del negozio Mitchum, "è giusto informare la cittadinanza su chi vuole le luminarie e chi no. Saremo una delle poche vie di Como al buio. Alcune delle motivazioni addotte non stanno in piedi". Diverso è il pensiero di Quintino De Benedetto del Qui Bar: "Ho pagato per tanti anni, non capisco perché abbiano fatto questa ripicca. Io non ho pagato perché non credo che le luminarie valgano i soldi che ci chiedono".

Si parla di

Video popolari

Luminarie in centro storico, in via Lambertenghi è guerra tra commercianti

QuiComo è in caricamento