Lugano, morte nella frana: non ci sono responsabili

"Non vi sono responsabilità penali attribuibili ad azioni od omissioni di terze persone, ma che la tragedia trova origine nelle eccezionali condizioni meteorologiche abbinate alle condizioni geofisiche del terreno". La polizia cantonale del Ticino...

"Non vi sono responsabilità penali attribuibili ad azioni od omissioni di terze persone, ma che la tragedia trova origine nelle eccezionali condizioni meteorologiche abbinate alle condizioni geofisiche del terreno". La polizia cantonale del Ticino ha reso noti gli esiti degli approfondimenti ordinati dalla magistratura a seguito dello scorso 5 novembre che ha colpito un'abitazione a Bombinasco (Lugano) e che ha ucciso una donna e sua figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento