Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Lugano, finge una rapina: benzinaia denunciata

Una donna di 32 anni di Lugano è stata denunciata per aver finto di essere stata rapinata. La donna, impiegata alla cassa di un distributore di benzina di Caslano, aveva raccontato di essere stata aggredita e rapinata lo scorso dicembre. Le...

Una donna di 32 anni di Lugano è stata denunciata per aver finto di essere stata rapinata. La donna, impiegata alla cassa di un distributore di benzina di Caslano, aveva raccontato di essere stata aggredita e rapinata lo scorso dicembre. Le indagini della polizia cantonale hanno permesso di capire che quanto raccontato dalla benzinaia era falso. Ora è accusata di furto, falso allarme, tentata truffa e sviamento delle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugano, finge una rapina: benzinaia denunciata

QuiComo è in caricamento