Cronaca

Addio a Luciano Acquarone, presidente Auser Canturium

Commemorazione il 3 marzo al cimitero di Cantù

Luciano Acquarone

'Auser e la Cgil di Como esprimono il proprio dolore per la morte di Luciano Acquarone, presidente dell'Auser Canturium. Nato il 23 settembre 1928, originario di Imperia, è sempre rimasto legato alla sua città natale, nella quale tornava spesso per nuotare nel mare che tanto amava. Laureato in chimica, nella sua vita professionale è stato dirigente industriale.
"Era presidente dell'associazione locale dal 2003 - spiega il presidente dell'Auser provinciale Francesco De Luca - il suo carisma , la sua intelligenza, determinazione e visione strategica hanno contribuito a costruire quella che è oggi la nostra associazione. Sul piano personale non ha mai fatto mancare ai volontari la sua guida, il suo consiglio e il supporto. La sua battaglia per contribuire a migliorare le condizioni delle persone fragili della nostra zona è stata continua". La commemorazione si terrà sabato mattina 3 marzo, con rito civile, alle 10, all' ingresso del cimitero di Cantù in viale Madonna. Luciano avrebbe desiderato che i volontari indossassero la giacca a vento dell' associazione e il cartellino riconoscimento Auser .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Luciano Acquarone, presidente Auser Canturium

QuiComo è in caricamento