Omicidio di Antonio Deiana: Luca Sanfilippo condannato a 30 anni

Il corpo della vittima trovato murato in una cantina a Cinisello Balsamo

Gli investigatori mentre estraggono il corpo di Deiana

30 anni di carcere per Luca Sanfilippo per l'omicidio di Antonio Deiana, il 36enne di Villa Guardia ucciso nel luglio 2012 e il cui corpo è stato ritrovato nel 2018 murato in uno scantinato di Cinisello Balsamo (in una palazzina in cui risiedeva lo stesso Sanfilippo).
Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Monza ha condannato Sanfilippo, 47 anni, a 30 anni di detenzione: per lui l'acusa è di omicidio volontario premeditato e soppressione di cadavere. 

Video: arrestato il complice dell'omicidio Deiana

Il presunto complice di Sanfilippo, Nello Placido, monzese di 45 anni, accusato di concorso in omicidio aggravato dalla premeditazione e soppressione di cadavere, sarà processato a luglio in corte d'assise a Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, consulente immobiliare scomparso: Ricardo trovato senza vita

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

  • Mascherine gratuite in Lombardia, a Como 178mila

  • Mascherine gratuite in provincia di Como, la Regione: "distribuite in tutte le edicole"

  • Violenza sul bus da Como a Cantù: aggrediscono una donna e prendono a bottigliate un uomo

  • Via Milano, clienti accalcati dentro la macelleria: tutti multati e disposta la chiusura dell'attività

Torna su
QuiComo è in caricamento