Lotta alle zanzare tigre in 10mila tombini di Como

E' partita la lotta alle zanzare. Il Comune di Como ha sostenuto il progetto che sarà svolto dalla cooperativa sociale Il Seme: uomini in sella a biciclette elettriche (con pedalata assistita) passeranno al setaccio 10mila tombini di Como in cui...

E' partita la lotta alle zanzare. Il Comune di Como ha sostenuto il progetto che sarà svolto dalla cooperativa sociale Il Seme: uomini in sella a biciclette elettriche (con pedalata assistita) passeranno al setaccio 10mila tombini di Como in cui ristagna acqua e vi getteranno all'interno pastiglie (non velenose per l'uomo) che debelleranno le larve di zanzara tigre. l'azione di disinfestazione è stata presentata questa mattina in via Noseda dall'assessore all'Ambiente, Bruno Magatti, dai tecnici del Comune e dai referenti della cooperativa Il Seme. Il progetto prevede tre interventi da giugno ad agosto in modo da coprire gran parte del periodo di prolificazione del fastidioso insetto. Magatti ha tenuto a lanciare un appello ai cittadini: "Il Comune con questo progetto fa la sua parte, ma è ovvio che se anche i privati non fanno la loro il problema delle zanzare non può essere efficacemente contrastato".

Il progetto è costato al Comune 22mila euro che servono a coprire i costi del personale e del materiale. Le bicilette, invece, sono fornite gratuitamente dalle Guardie ecologiche volontarie. Il progetto, è stato spiegato questa mattina nella conferenza stampa all'aperto, unisce due esigenze: quella ambientale e sanitaria e quella sociale, poiché l'incarico di "bonificare" i tombini viene affidato a persone che si trovano in difficoltà economiche a causa di problemi lavorativi dovuti alla crisi economica.

Si parla di

Video popolari

Lotta alle zanzare tigre in 10mila tombini di Como

QuiComo è in caricamento