Lunedì, 14 Giugno 2021

Ospedale di Cantù, finiti i lavori di ristrutturazione: nuove sale operatorie

Cantù. Da domani 6 settembre 2011, l’ospedale di Cantù riprenderà la sua attività chirurgica e sarà di nuovo operativo il punto nascita. Riprenderanno anche  gli interventi  di Chirurgia, Ortopedia, Otorinolaringoiatria e Ginecologia.  Si sono...

Cantù. Da domani 6 settembre 2011, l’ospedale di Cantù riprenderà la sua attività chirurgica e sarà di nuovo operativo il punto nascita. Riprenderanno anche gli interventi di Chirurgia, Ortopedia, Otorinolaringoiatria e Ginecologia. Si sono conclusi, infatti, i lavori di ristrutturazione delle tre sale operatorie dell’ospedale Sant’Antonio Abate. L’attività chirurgica e il punto nascita saranno riprese già da domani. I lavori, iniziati il 25 luglio scorso, hanno permesso di ristrutturare le tre sale operatorio dell’edificio “R” e del tetto sovrastante, nonché l’impianto di aereazione. L’investimento per la struttura è stato di 450 mila euro, finanziati dalla Cassa Rurale di Cantù. Il direttore generale dell’azienda ospedaliera, Marco Onofri, presente stamane alla conferenza stampa di presentazione della struttura, ha spiegato che l’inaugurazione ufficiale avverrà nel giro di qualche settimana. Inoltre, conclusi questi lavori, si potrà avviare un altro cantiere per la realizzazione di una nuova torre ascensore a servizio di altre opere di adeguamento impiantistico dell’edificio “M”. Tutto ciò servirà per potenziare i collegamenti dal seminterrato al secondo e ultimo piano dello stabile. L’intervento comprende anche il rifacimento della pensilina di copertura dell’ingresso ambulanze. I lavori partiranno a metà settembre ed è prevista l’installazione di un nuovo montaletti principalmente a servizio dei reparti di Ostetricia e Medicina. In totale, l’importo dei lavori sarà di 700 mila euro, sempre grazie all’impegno della Cassa Rurale di Cantù.

Irene Savasta

Si parla di

Video popolari

Ospedale di Cantù, finiti i lavori di ristrutturazione: nuove sale operatorie

QuiComo è in caricamento