Cronaca

Longone al Segrino, minore molestato: fermato un sospettato

Venerdì 14 settembre un ragazzino di 12 anni residente a Longone al Segrino è stato avvicinato da un extracomunitario in una via del paese. L'uomo ha iniziato a palpeggiarlo e gli ha stretto un braccio. Le urla del ragazzino e di alcuni testimoni...

Venerdì 14 settembre un ragazzino di 12 anni residente a Longone al Segrino è stato avvicinato da un extracomunitario in una via del paese. L'uomo ha iniziato a palpeggiarlo e gli ha stretto un braccio. Le urla del ragazzino e di alcuni testimoni lo hanno fatto fuggire. Subito il minorenne ha raccontato l'episodio ai genitori che hanno sporto denuncia ai carabinieri. Ieri, forse, la svolta a meno di 24 ore dall'accaduto: grazie alla descrizione del ragazzino e dei testimoni i militari di Asso hanno potuto concentrare le loro indagini su uomini di età intorno ai 30 anni verosimilmente marocchini. Con l'ausilio di alcuni filmati delle telecamere di sorveglianza forniti da Ferrovie Nord i carabinieri hanno potuto individuare il presunto colpevole. Lo hanno aspettato alla stazione di Erba e lo hanno fermato. L'uomo, classe 1977, è ora nel carcere Bassone di Como in attesa della convalida dell'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Longone al Segrino, minore molestato: fermato un sospettato

QuiComo è in caricamento