menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
nido-lora-1feb16-1

nido-lora-1feb16-1

L'odio dei vandali devasta ancora una volta il nido di Lora

Dopo il primo attacco dello scorso luglio, i vandali sono tornati a devastare letteralmente l'asilo nido di Lora. Stamane lo spettacolo che ci viene segnalato direttamente dal quartiere e davanti a cui si sono trovati genitori, bambini e...

Dopo il primo attacco dello scorso luglio, i vandali sono tornati a devastare letteralmente l'asilo nido di Lora. Stamane lo spettacolo che ci viene segnalato direttamente dal quartiere e davanti a cui si sono trovati genitori, bambini e insegnanti ha dell'incredibile: scritte, disegni e veri e propri manifesti dell'odio coprono quasi ogni centimetro della facciata. Un raid che ripete quanto accaduto la scorsa estate, sia per modalità che - almeno a prima vista - per "firma". Ulteriore elemento di potenziale connessione, l'attacco esplicito ai volontari di "Per Como pulita", l'associazione di volontari attiva a Como per ripulire scritte e vandalismi da diversi edifici. Anche in questo caso, esattamente come 6 mesi fa, nel raid non mancano frasi di odio rivolte direttamente ai componenti del gruppo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento