Sabato, 12 Giugno 2021

Lite in piazza Vittoria: lo ferisce con quattro coltellate. E' tentato omicidio

Tentato omicidio. Questa l'accusa a cui dovrà rispondere uno dei due uomini che lo scorso 2 gennaio hanno litigato in piazza Vittoria. Una lite culminata con con 4 coltellate inferte da un 37enne a un 31enne. Ferite all'ascella, a un gluteo e...

Tentato omicidio. Questa l'accusa a cui dovrà rispondere uno dei due uomini che lo scorso 2 gennaio hanno litigato in piazza Vittoria. Una lite culminata con con 4 coltellate inferte da un 37enne a un 31enne. Ferite all'ascella, a un gluteo e all'addome. La lite è scoppiata poco dopo le 19 in piazza Vittoria a Como. L'aggressore è stato arrestato. Quando la polizia è giunta sul posto lo ha trovato in stato semiconfusionale. Ancora non si conoscono i dettagli della rissa, ma dai primi elementi raccolti sembra che la lite sia scattata per futili motivi, dopo che uno dei due aveva fatto delle avances a una comune amica. L'altro sarebbe intervenuto a difesa della ragazza, ma sarebbe stato aggredito con un coltello. In un primo momento le ferite non sembravano gravi, ma le condizioni del 31enne si sarebbero aggravate una volta trasportato all'ospedale Valduce, senza però che la vittima fosse mai in pericolo di vita. I medici hanno dovuto riccorerre a un intervento chirurgico. L'aggressore, invece, è stato portato in Questura in evidente stato di agitazione e poiché anche lui si era ferito a una mano durante la colluttazione, è stato chiamato il 118 che lo ha medicato in Questura. Successivamente è stato portato in carcere.

Il piccolo parco situato tra piazza Vittorio e Largo Spallino, a pochi metri dal tribunale proprio di fronte aPorta Torre, è un consueto luogo di ritrovo per alcuni senzatetto e tossicodipendenti della città.

Si parla di

Video popolari

Lite in piazza Vittoria: lo ferisce con quattro coltellate. E' tentato omicidio

QuiComo è in caricamento