Cronaca

Lite in Municipio per un alloggio comunale: cittadino aggredisce usciere

Aggressione negli uffici del Patrimonio del Comune di Como. Poco dopo le 14 un uomo di 50 anni, residente a Como, si è recato allo sportello dell'ufficio Patrimonio per sporgere una lamentela riguardo una casa che gli è stata da poco assegnata...

Aggressione negli uffici del Patrimonio del Comune di Como. Poco dopo le 14 un uomo di 50 anni, residente a Como, si è recato allo sportello dell'ufficio Patrimonio per sporgere una lamentela riguardo una casa che gli è stata da poco assegnata. L'uomo, per motivi che non sono stati ancora pienamente chiariti, avrebbe dato in escandescenze inveendo contro il personale addetto allo sportello. Sarebbe a quel punto intervenuto l'usciere per invitare il cittadino a calmarsi o forse ad allontanarsi dall'ufficio. Tra i due i toni si sono fatti presto più accesi fino a quando sono arrivati alle mani. Secondo la testimonianza di alcuni dipendenti l'usciere sarebbe stato aggredito e nella colluttazione ha sbattuto contro la porta a vetri dell'ufficio. Il vetro è andato in frantumi e l'usciere, 75enne 64enne di Como, si è ferito al braccio. Sebbene le ferite non siano giudicate gravi è stato comunque medicato sul posto dagli uomini del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della polizia della questura di Como. Il presunto aggressore è stato fermato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in Municipio per un alloggio comunale: cittadino aggredisce usciere

QuiComo è in caricamento