Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Piazza Giuseppe Verdi

Como, furibonda lite per il conto: aggrediscono la titolare della pizzeria

Non avevano abbastanza contanti e la loro carta di credito non funzionava

Non avevano soldi a sufficienza per pagare il conto e la loro carta di credito non funzionava. Due fidanzati al termine del pranzo al ristorante In Teatro in piazza Verdi si sono proposti di andare a prelevare a un bancomat il denaro che serviva per saldare il conto di oltre 100 euro. La titolare ha acconsentito, ma ha chiesto che uno dei due restasse al ristorante mentre l'altro si fosse recato a prelevare. I due, però, si sono rifiutati. "La mia fidanzata viene dove vado io", avrebbe risposto l'uomo. Quindi la tìtolare ha chiesto che le fosse almeno lasciato un documento di identità nell'attesa che tornassero. Niente da fare anche in questo caso, l'uomo si è rifiutato. Ne è nato un acceso alterco sfociato in insulti e minacce da parte della coppia dei due avventori e culminato con spintoni e tentativi da parte della cliente di colpire la titolare. Sono intervenuti gli altri responsabili del locale per cercare di sedare gli animi, ma è stato necessario chiamare la polizia. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia di Stato che hanno raccolto le testimonianze. Non è stato reso noto se siano state sporte denunce formali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, furibonda lite per il conto: aggrediscono la titolare della pizzeria

QuiComo è in caricamento