Cronaca

Libeskind, ok della commissione al referendum. "Sindaco ancora in tempo a fermare tutto"

La commissione tecnica del Comune di Como, formata dal promotore del referendum sul monumento di Daniel Libeskind, Alessandro Rapinese, dalla consigliera comunale del Pd, Andrée Cesareo, e dal segretario generale dell'amministrazione, Antonella...

mantovani-rapinese-referendum

La commissione tecnica del Comune di Como, formata dal promotore del referendum sul monumento di Daniel Libeskind, Alessandro Rapinese, dalla consigliera comunale del Pd, Andrée Cesareo, e dal segretario generale dell'amministrazione, Antonella Petrocelli, ha certificato oggi la validità delle firme raccolte dal comitato e ha dunque espresso parere favorevole all'unanimità all'indizione della consultazione popolare. Ora servirà un ulteriore passaggio della materia in giunta per la presa d'atto e poi - salvo colpi di scena - il referendum potrà essere materialmente svolto a cavallo tra ottobre e novembre.

Soddisfatto il consigliere Rapinese. "Se fossi il sindaco Lucini, ancora oggi, visto che il progetto esecutivo non c'è, destinerei altrove i soldi previsti per la diga e per il monumento. La prima cosa che viene in mente è la Fontana di Camerlata che cade a pezzi - afferma il capogruppo di Adesso Como - Il sindaco ha ancora un'occasione per archiviare questo progetto, dialogare con gli Amici di Como e investire le risorse sul territorio che ne ha tanto bisogno. Comunque, oggi, per quanto riguarda il comitato, arriva un'altra soddisfazione perché la fatica infernale per raccogliere le firme ha avuto l'ennesimo suggello di piena regolarità, dopo aver raccolto un forte consenso popolare".

"E se proprio Lucini non volesse fermare il progetto - ha concluso Rapinese - allora, alla luce del forte ritardo accumulato sulla tabella di marcia del cantiere e visto che i lavori non saranno chiusi per l'inaugurazione di Expo in qualsiasi caso, il sindaco aspetti che il referendum si svolga. Io e molti altri cittadini non vediamo l'ora di votarlo. Siccome la spesa per questo atto di democrazia e partecipazione sarà necessaria, che almeno il primo cittadino non umilii la consultazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libeskind, ok della commissione al referendum. "Sindaco ancora in tempo a fermare tutto"

QuiComo è in caricamento