Cronaca

La tragedia di Lezzeno: la piccola Maddalena morta davanti al nonno

Una tragica fatalità sulla quale indagano i carabinieri

Maddalena Dominioni aveva 6 anni. Come tante altre volte era andata a fare un giro in barca con il nonno, Erio Matteri, uno dei più noti e bravi restauratori di motoscafi del Lago di Como. Molto famosi, infatti, i suoi cantieri di Lezzeno.

Quel giorno, quel dannato lunedì di Pasquetta, la piccola Maddalena stava tornando a riva con il nonno quando si è consumata la tragedia che così prematuramente l'ha strappata alla vita, proprio sotto gli occhi impotenti del nonno. Non è ancora chiaro cosa sia successo esattamente, quello che si sa è che la bambina è caduta in uno dei vani motori restando gravemnte ferita alla testa. Infatti, la sua testolina è stata gravemente ferita dall'albero motore, proprio mentre ormai la gita in barca era terminata e lei, come tante altre volte prima di questo 2 aprile, avrebbe da lì a poco riabbracciato mamma, papà e la sorellina più piccola, con i quali viveva in via Borgovico a Como.

Il nonno Erio ha fatto di tutto per salvarla. L'ha estratta dal vano motore e l'ha adagiata sul fondo dell'imbarcazione gridando disperatamente aiuto, finché non è stato udito da alcune persone nella zona. Un medico che si trovava nelle vicinanze ha soccorso la bambina mentre venivano allertati i soccorsi del 118. Prima un'ambulanza da Bellagio, poi l'elisoccorso dell'ospedale Sant'Anna. 

La tragedia si è consumata intorno alle 10.30 del 2 aprile 2018. Mezz'ora dopo la piccola era in volo a bordo dell'elicottero del 118 diretta all'ospedale Pediatrico di Brescia. Nel primo pomeriggio, però, è arrivata la drammatica notizia: il cuore di Maddalena intorno alle 14 ha smesso di battere.

Il motoscafo di nonno Erio Matteri è stato sequestrato dai carabinieri che ora dovranno ricostruire esattamente cosa è successo e come sia stata possibile una simile tragica fatalità. Il signor Matteri sotto shock è stato sedato, ma sarà fondamentale il suo racconto per permettere ai carabinieri di capire la dinamica della tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragedia di Lezzeno: la piccola Maddalena morta davanti al nonno

QuiComo è in caricamento