Cronaca

Le gemelline scomparse avvistate al Bennet di Tavernola

Anita Salvalaggio, commerciante del negozio C'Art situato al centro commerciale Bennet di Tavernola a Como, racconta di avere visto le due gemelline scomparse, Livia e Alessia, la cui storia sta tenendo con il fiato sospesa l'Italia e non solo...

Anita Salvalaggio, commerciante del negozio C'Art situato al centro commerciale Bennet di Tavernola a Como, racconta di avere visto le due gemelline scomparse, Livia e Alessia, la cui storia sta tenendo con il fiato sospesa l'Italia e non solo. Dice di averle viste accompagnate dal loro papà, Matthias Schepp, un mese prima che scomparissero nel nulla tutti e tre. Dice di avere venduto due peluches, un tigrotto e una pecorella. Con loro tre non c'era la donna bionda di cui parla un'altra testimone di Cantù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le gemelline scomparse avvistate al Bennet di Tavernola

QuiComo è in caricamento