Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Erba

Erba, lavorava in nero al mercato ma prendeva il reddito di cittadinanza: denunciato

L'uomo è residente a Mandello del Lario: denunciato anche il datore di lavoro

Gli uomini  della Guardia di Finanza della compagnia di Erba hanno scoperto un altro lavoratore "in nero" il quale riceveva il reddito di cittadinanza. L'uomo, residente a Mandello del Lario, è stato scoperto mentre stava lavorando come venditore dietro una bancarella del mercato rionale di Erba. I finanzieri nel corso di un normale controllo hanno approfondito le verifiche sulla situazione fiscale dell'uomo scoprendo che negli ultimi mesi aveva ottenuto un sussidio di 535 euro benché fosse impiegato come lavoratore non in regola in una delle bancarelle del mercato. Le Fiamme Gialle hanno provveduto a denunciarlo.
E' stato altresì denunciato il datore di lavoro che ora rischia una multa salatissima: la legge, infatti, prevede una sanzione da 2.160 euro fino a un massimo di 12.960 euro per quei datori di lavoro che impiegano nella propria attività lavoratori percettori di reddito di cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erba, lavorava in nero al mercato ma prendeva il reddito di cittadinanza: denunciato

QuiComo è in caricamento