Cronaca

Lavatoio di Valmorea macchiato dalla svastica

Recentemente ripulito dal comune e di nuovo imbrattato dai vandali

Recentemente restaurato, era stato da poco ripulito dal comune. Purtroppo i vandali sono tornati di nuovo in azione al vecchio lavatoio di Valmorea. Come si vede dalla foto, su uno dei muri laterali compare oggi un odioso simbolo nazista affincato dalla poco edificante scritta "big".

La svastica, probabilmente opera di alcuni ragazzini senza scrupoli, è arrivata a sporcare, in tutti i sensi, un luogo antico che contribuisce a conservare la memoria storica del paese. Di grande, in questo caso, ci sono sono l'incivilà e l'ignoranza. A segnalare il fatto è stato Filippo Andreani, musicista comasco molto noto anche per il suo impegno sociale, sulla sua pagina Facebook. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavatoio di Valmorea macchiato dalla svastica

QuiComo è in caricamento