Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Condannato e ricercato a Instanbul per rapina ed estorsione: arrestato a Maslianico durante un controllo

La polizia di frontiera ha fermato un latitante turco

Era ricercato dalle autorità turche per una condanna a 11 anni per rapina, estorsione e minacce risalente al 2010, ma se ne andava libero per l'Europa. A fermarlo e ad arrestarlo sono stati gli agenti della polizia di frontiera nel corso del servizio di perlustrazione e controlli di retrovalico. A Maslianico gli agenti hanno fermato una Mercedes con a bordo quattro persone, tra le quali il 42enne turco. Dal controllo in banca dati sono emersi i precedenti dell'uomo e l'ordine internazionale di cattura. Il turco è stato quindi ammanettato e portato in carcere in attesa dell'estradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato e ricercato a Instanbul per rapina ed estorsione: arrestato a Maslianico durante un controllo

QuiComo è in caricamento