L'assessore Rossi al carcere Bassone per promuovere lo Sport

Lo sport come via da intraprendere per il recupero sociale dei detenuti. Questo l'obiettivo che persegue Regione Lombardia attraverso una serie di iniziative che l'assessore allo Sport, Antonio Rossi, ha promosso al caracere Bassone di Como dove...

bassone-rossi-maroni-apr16

Lo sport come via da intraprendere per il recupero sociale dei detenuti. Questo l'obiettivo che persegue Regione Lombardia attraverso una serie di iniziative che l'assessore allo Sport, Antonio Rossi, ha promosso al caracere Bassone di Como dove si è recato questa mattina con la co nsigliera regionale comasca Daniela Maroni.

“Lo sport declinato in tutte le sue discipline è importantissimo per accrescere l'autostima delle persone, che attraverso l'attività fisica possono riscattarsi e ritrovare la loro dignità sociale. - commenta Daniela Maroni - Penso che lo sport per i detenuti possa essere anche un mezzo per potersi riappropriare della propria personalità, facilitando il reinserimento nella società civile alla fine del percorso detentivo. Credo che queste iniziative, infatti, consentano di aiutare i detenuti a migliorare la qualità della loro vita all'interno delle mura e, al tempo stesso, siano un modo per portare l'uomo ad un maggiore benessere psicofisico.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento