Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Frisoni: "Il centro commerciale nell'ex Trevitex? Farà chiudere i negozi vicini"

Le affermazioni vanno contestualizzate nella parte finale della conferenza stampa tenuta stamane a Palazzo Cernezzi su una nuova iniziativa regionale e comunale per favorire l'incontro tra commercianti comaschi (già attivi o potenziali) e marchi...

Le affermazioni vanno contestualizzate nella parte finale della conferenza stampa tenuta stamane a Palazzo Cernezzi su una nuova iniziativa regionale e comunale per favorire l'incontro tra commercianti comaschi (già attivi o potenziali) e marchi del franchising interessati ad aprire a Como, iniziativa di cui a breve daremo ampio resoconto. Ciò non toglie, però, che le affermazioni dell'assessore al Commercio, Paolo Frisoni, sul possibile impatto dell'operazione Trevitex per le piccole attività commerciali dei dintorni siano decisamente "forti". In sostanza, l'esponente della giunta Lucini si è detto pressoché certo che il nuovo centro commerciale di Camerlata, con annessi negozi all'interno, daranno il colpo di grazia ai superstiti specialmente di via Varesina. Strada che già di per sé - come ampiamente documentato con questo reportage - soffre di una moria di esercizi notevolissima.

frisoni-22set15"A Como - ha dichiarato Frisoni - abbiamo alcune zone della città, in periferia, che stanno soffrendo tantissimo sul fronte commerciale. Esiste il rischio di una desertificazione commerciale in alcuni quartieri". Richiesto di un parere specifico sul caso di via Varesina, l'assessore non si è dunque tirato indietro. "Il supermercato, per sua natura, "tira" tutto quello che c'è fuori al proprio interno. E' noto, per esempio, come esistano figure appositamente incaricate di studiare quali negozi siano aperti nelle vicinanze e quali merci vendano in modo tale da riproporre le stesse offerte all'interno del centro commerciale". Una concorrenza spietata, che anche nel caso dell'apertura dell'Esselunga da quasi 5mila metri quadrati nell'ex Trevitex, secondo Frisoni si riproporrà quasi certamente. "Per fare un esempio, nella zona di Lora - ha premesso - i negozi di alimentari hanno chiuso con l'apertura del supermercato vicino. E secondo me è probabile che il centro commerciale nell'ex Trevitex farà morire anche gli ultimi negozi di vicinato ancora aperti lungo la Varesina, che comunque già soffre problemi gravi di suo visto che quel quartiere negli anni è cambiato pochissimo e non si possono indicare stravolgimenti particolare per le tante chiusure". Tesi, quelle di Frisoni, in antitesi rispetto a quelle espresse soltanto pochi giorni fa dall'assessore all'Urbanistica, Lorenzo Spallino, che aveva rivendicato "gli effetti positivi anche per i piccoli negozi della riqualificazione estesa a 3 quartieri", sottolineando le 130 assunzioni annunciate da Esselunga per il nuovo maxi-punto vendita di Camerlata.

padiglione-mercato-15lug15-1L'assessore al Commercio non ha poi nascosto nemmeno i timori per il futuro della parte di Mercato Coperto ristrutturato negli ultimi 3 anni con una spesa milionaria. "Sono molto preoccupato - ha ammesso Frisoni - Faremo di tutto per rilanciare la struttura, ma finora devo riscontrare che l'interesse per l'ingresso di nuovi operatori in quegli spazi è molto scarso e il Comune non ha le forze per poter intervenire in proprio in maniera diretta. Ciò non toglie, naturalmente, che il nostro sforzo perché la struttura possa rilanciarsi sarà massimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frisoni: "Il centro commerciale nell'ex Trevitex? Farà chiudere i negozi vicini"

QuiComo è in caricamento