rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Lascia la figlia di 16 mesi da sola per una settimana e la trova morta. È successo in Lombardia

La madre ha 37 anni: era andata a Bergamo dal compagno

Questa drammatica vicenda, che viene raccontata dai colleghi di MilanoToday, è avvenuta in Lombardia e precisamente tra Milano e Bergamo.

Una donna di 37 anni ha lasciato sua figlia, una bimba di soli 16 mesi a casa da sola per una settimana e quando è tornata l'ha trovata morta.

È accaduto in via Parea, periferia est di Milano. Secondo le primissime ricostruzioni la donna si sarebbe allontanata per andare a Bergamo dal suo compagno (che non è il padre della piccola che è nata da una precedente relazione). Vicino al letto della bimba un potente farmaco ansiolitico e un biberon. Stando alle indagini della Squadra mobile e del pm di turno Francesco De Tommasi, la 37enne durante la sua assenza sarebbe anche passata da Milano per alcune faccende lavorative che riguardavano il compagno ma anche in quell'occasione, dove forse avrebbe potuto salvare la vita della neonata, non si è fermata per controllare le condizioni della bambina. La donna, che non ha precedenti con la giustizia, avrebbe confessato agli agenti che non era la prima volta che lasciava la figlia a casa da sola. Ora è detenuta a San Vittore. 

Per chiarire le cause del decesso il magistrato ha disposto l'autopsia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia la figlia di 16 mesi da sola per una settimana e la trova morta. È successo in Lombardia

QuiComo è in caricamento